Green energy: obiettivo raggiunto!

L’Eurostat, l’Ufficio statistiche dell’Unione europea, ha pubblicato i dati sulla produzione di energie da fonti rinnovabili. Buone notizie per l’Italia, che ha superato già nel 2015 l’obbiettivo fissato dall’Europa per il 2020: produrre il 17% di energia da fonti rinnovabili. Nel 2015, infatti, la percentuale è stata del 17,5%. I paesi più virtuosi sono la Svezia, la Finlandia, la Lettonia e l’Austria, quelli più lontani dall obiettivo la Francia, l’Irlanda, il Regno Unito e il Lussemburgo. In totale, in Europa le energie rinnovabili rappresentano il 16,7% di tutta l’energia consumata. L’obiettivo dell’intera Unione europea è arrivare al 20% entro il 2020. E poi? Arrivare al 30% entro il 2030.