Carabinieri in verde

Se vedete sulle strade italiane una macchina dei Carabinieri di colore verde, non pensate a uno scherzo. Dal 1 ° gennaio, 7.000 forestali (su poco più di 7.500)
fanno parte del corpo dei Carabinieri e le loro auto sono verdi. Il provvedimento della ministra per la Semplificazione Madia ha l’obiettivo di tagliare i costi dello stato, con un risparmio stimato di 100 milioni di euro. La decisione ha suscitato anche molte polemiche. Il Corpo forestale, istituito nel 1822, è una forza di polizia a ordinamento civile. Il suo compito è di tutelare abiente e di reprimere i reati ambientali e agroalimentari. I Carabinieri, al contrario, sono una forza armata e fanno parte dell’Esercito italiano. Se commettono un reato vengono giudicati dal tribunale militare, non hanno diritti sindacali ne di sciopero. Insamma, il cambio è radicale.